Gioca d'azzardo responsabilmente

Avrete certamente sentito parlare degli hacker, e magari ne avete paura, anche se non sapete bene chi sono. Il termine Hacker sta entrando sempre più nel vocabolario comune, ma c’è ancora parecchia confusione su questa definizione. Non tutti gli Hacker, ad esempio, sono criminali, esistono anche i cosiddetti Hacker etici.

In genere comunque, gli hacker, o “pirati informatici” sono intenzionati unicamente a scoprire cose nuove e ad accrescere il loro bagaglio di conoscenze, condividendo le loro esperienze in rete. La maggior parte degli hacker quindi non sono pericolosi per l’utente finale, ma solo per grandi aziende, governi o chiunque, ad alto livello, abbia qualcosa da nascondere.

Purtroppo però oggi, come noto, col diffondersi dell’uso di Internet, crescono anche fenomeni preoccupanti, come le truffe online, chiamate anche phishing, che servono a sottrarre denaro o informazione agli utenti più inesperti o incauti.

A compiere queste truffe non sono hacker, ma veri e propri criminali che mettono a rischio la nostra sicurezza.

Recentemente anche alcuni casinò online, così come altre piattaforme di gioco e social network, sono stati attaccati da pirati informatici alla ricerca informazioni potenzialmente molto redditizie, come numeri di conti e carte di credito. Per nostra fortuna i casinò online legali che operano nel nostro Paese utilizzano strumenti molto sofisticati per tenere al sicuro i dati dei giocatori.

Le piattaforme di gioco sono inoltre costantemente monitorate dall’AMMS, e permettono quindi di tenere al sicuro le informazioni degli utenti.

Purtroppo la cattiva abitudine di molte persone di usare sempre la stessa password non facilita il lavoro degli addetti alla sicurezza, ma scegliendo i casinò con licenza AAMS e prestando attenzione a non rendere noti a nessuno i nostri dati, potremo giocare e divertirci in modo assolutamente sicuro e spensierato.